Aumentare le vendite, consigli utili

Nella vita come nel lavoro siamo tutti, a seconda delle circostanze, “venditori” e “clienti“, ma per distinguersi ed ottenere il successo (ed aumentare le vendite) è necessario migliorare la relazione con le persone da cui vogliamo ottenere consenso. La capacità di convincere gli altri si chiama persuasione (c’è un bellissimo libro sull’argomento che si intitola “Come trattare gli altri e farseli amici” di Dale Carnegie) ed è fondamentale per concludere una vendita, anche se spesso alla parola “persuasione” sono stati attribuiti significati negativi legati alla manipolazione ed alla costrizione. Quel che è certo è che il modo migliore per raggiungere un accordo è la motivazione che si riesce a trasmettere spiegando perché è necessario compiere un’azione secondo la logica ‘vinco io, vinci tu’, l’unica vera via per ottenere gratificazioni sul piano professionale e personale.

aumentare le venditeFatta questa premessa, risulta ovvio che tutti siamo venditori, anche se per alcuni è una “dote” innata mentre per altri è la cosa più difficile del mondo. Senza accorgercene e senza saperlo, ogni giorno della nostra vita, fin dal momento del risveglio, iniziamo a vendere : dapprima, appena alzati, “vendiamo” al nostro partner il nostro umore ed il nostro stato d’animo ricevendone in cambio approvazione o disapprovazione, poi, appena usciti di casa, vendiamo noi stessi. Sembra una cosa sciocca, ma non lo è … provate a pensare, se non credete di essere bravi venditori, alle persone che incontrate al bar, alla fermata del bus, sotto alla pensilina in attesa del treno o appena arrivate in ufficio : preferite fermarvi a fare due chiacchiere con una persona allegra, sorridente e gioviale oppure siete attratti da chi, fin dalle 8 del mattino, inizia a lamentarsi della giornata appena iniziata, maledice tutto e tutti e afferma con malcelata arroganza che quella sarà ennesima giornata terribile ?

Bene … la risposta è ovvia (anche se non siamo tutti uguali) ed anche la mia riflessione. Secondo voi chi ha venduto meglio se stesso ? Quale compagnia “compreresti” tra le due che ti sono state offerte ?

Come diventare un Venditore Vincente

Jeffrey Gitomer è un venditore nato, un uomo che, come si dice in questi casi, riuscirebbe ad aumentare le vendite di qualsiasi cosa gli venga data vendere anche il ghiaccio agli esquimesi. Jeffrey ha scritto numerosi testi dedicati alle tecniche di vendita e nel famoso “libretto rosso del grande venditore”, un must per tutti gli addetti ai lavori, fornisce regole preziose e consigli pratici per non perdere tempo a lamentarsi su ciò che non va e andare avanti, diretti, verso i propri obiettivi.

In altre parole, Gitomer ci guida nel difficile percorso per diventare venditori vincenti e ci spiega come aggirare tutte le difficoltà che rovinano la nostra scalata verso il successo. Uno dei concetti che ama ripetere è tanto importante quanto semplice : “alla gente non piace che gli si venda qualcosa, ma adora comprare”.

Questa è solo una delle più famose perle di saggezza che arricchiscono i seminari di Gitomer, cui sarebbe straordinario partecipare. Nell’attesa, vi riassumo quelli che ritengo i dieci consigli più preziosi per vendere !

10 consigli per Aumentare le Vendite

1. Pensa positivo. Ti ricordi lo slogan durante la campagna per le elezioni presidenziali di Obama ? Il suo motto era Yes, we can. Per banale possa sembrare, per riuscire nelle tue vendite devi trasmettere positività, devi essere sicuro delle tue azioni e, soprattutto, credere in te stesso : se non lo fai tu perché dovrebbero farlo i tuoi clienti ?

2. Studia i numeri. Questo si dovrebbe meglio scrivere come “studia i numeri che ti porteranno al successo e perseguili fino in fondo”. Perché i numeri aiutano a raggiungere tutti gli obiettivi : quanti appuntamenti servono per fare un’offerta ? Quante offerte ti servono per fare una vendita ? Quante vendite ti servono per raggiungere il tuo obiettivo ? Ecco perchè è importante studiare i numeri e seguirli !

3. Fidelizza i tuoi clienti. Per aumentare le vendite bisogna fidelizzare i propri clienti e per farlo dobbiamo diventare una risorsa indispensabile, una persona capace di trovare idee e di risolvere problemi al momento giusto.

4. Diventa amico. Questo è un passo fondamentale, seppur difficile. Per diventare amico del tuo cliente devi essere sincero e disponibile, devi essere capace ad anticipare le sue necessità e andare oltre : chiamarlo, anche quando non c’è una vendita da fare, ricordarti del suo compleanno, risolvergli piccoli problemi che non riguardano il lavoro, essere presente, ma non invadente.

5. Dai sempre il massimo. L’entusiasmo è una componente fondamentale per migliorare le vendite. Solo quando c’è questo ingrediente riisciamo a dare il massimo di noi stessi, a superare gli ostacoli più grandi che ci separano dall’obiettivo da raggiungere. Se ami ciò che fai, non sentirai mai la fatica !

fidelizzare6. Persevera nella vendita. Il primo appuntamento è andato male ? Fissane subito un altro e poi un altro ancora. Chi si arrende al primo “no” è destinato a non migliorare le proprie vendite, chi non molla mai raggiungerà di certo il suo risultato.

7. Lavora sul passaparola. Ecco il vero “additivo” che, sempre più spesso, anche noi utilizziamo per prendere delle decisioni. Allo stess modo, quando un cliente è soddisfatto del tuo lavoro, non aver paura di chiedergli se ha un amico, un conoscente o un collega che ha bisogno del tuo lavoro.

8. Impara tutto. In primis, ed ovviamente, devi conoscere tutto ciò che riguarda il prodotto che stai vendendo, ma non solo quello : per dare una possibilità in più alle tue vendite, devi conoscere anche chi hai di fronte. Basta un giro di telefonate, o meglio ancora una sfogliata ai risultati di Google, per raccogliere tutte le informazioni necessarie per arrivare ed essere pronto al tuo appuntamento. Così potrai aumentare le vendite.

9. I tuoi clienti sono persone speciali. Immagina se in un negozio entrasse Belen Rodriguez : il commesso la tratterebbe come una cliente qualsiasi ? Non credo : la tratterebbe come un cliente speciale, le dedicherebbe tempo e attenzioni particolari, senza voler essere maliziosi … e tu devi fare lo stesso. Perché questa è la vera chiave di tutto : i tuoi clienti sono speciali e tali si devono sentire.

10. Divertiti Sempre ! Questo è il segreto che più mi piace : devi divertirti ! La tua giornata di lavoro non deve essere un sacrificio, non deve essere un susseguirsi di ore che scorrono come un conto alla rovescia. Il tuo lavoro deve essere sinonimo di divertimento e devi essere felice di iniziare una nuova giornata. E’ un passaggio difficile che ti deve far riflettere se non lo vivi, ma questo è il vero segreto per aumentare le vendite !

Vendere online con i Social Network

Se la Vendita è nelle tue corde e fa parte dei Tuoi Talenti, ma anche e soprattutto se, al contrario, è un’attività che proprio non ti riesce, vorrei poterti spiegare cosa faccio io da qualche mese a questa parte grazie ai Social Network e a Facebook in particolare.

FOTO13Rimasto senza un lavoro “fisso” (che avrei ancora se fosse stato davvero “fisso”, a dimostrazione del fatto che il posto “fisso” non esiste più), ho deciso di Cambiare Vita, sfruttando ed impegnandomi al massimo in uno dei pochi settori che è in continua ed inarrestabile crescita : l’utilizzo dei Social Network.

Ma davvero si può lavorare con i Social ? E’ davvero possibile creare un’attività con i Social ? Questa è la domanda che mi sono fatto molto spesso in questi ultimi anni, mentre leggevo la continua proliferazione di start up totalmente o in parte collegate ai Social …

Ho sempre creduto nell’uso professionale dei Social Network perchè, da Facebook a Twitter e da Instagram a Linkedin, dire Social non deve farci dimenticare che parliamo di aziende private che fanno utili, e ne fanno molti.

La ma ricerca è durata molto tempo, ma ora, e da qualche mese, posso dire di avercela fatta : anch’io ora lavoro con i Social, da casa o da dove voglio (mi basta uno smartphone e la connessione ad internet). Non ho orari da rispettare nè capi che mi dicono cosa fare e quando farlo, ma ho “solo” l’obbligo verso me stesso di impegnarmi per raggiungere sempre nuovi obiettivi e di insegnare ad altri a fare ciò che faccio io. E i risultati sono straordinari, concreti e in continua crescita.

Il mondo va avanti, veloce ed inarrestabile, e non conoscere le giuste strategie di comunicazione anche attraverso i canali Social rallenta lo sviluppo delle aziende e limita la crescita delle persone. Facebook non è solo condivisione foto e giochini “gratuiti”, ma anche pubblicità ( ti sei accorta o accorto che sulla colonna di destra appaiono sempre pubblicità reltive a siti web dove hai appena finito di navigare ? ) e, ovviamente, molto di più. Ci sono oltre 1 miliardo e 300 milioni di persone registrate su Facebook che è società americana quotata al Nasdaq (oggi un’azione vale 109,48 USD). Non è difficile immaginare che ci sia qualcosa di molto ben strutturato “dietro alle quinte”.

Se vuoi saperne di più, clicca sull’immagine qui sotto, così ti racconterò come e perchè mi diverto sempre di più !

COPERTINA02

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla mia newsletter